Associazione non lucrativa per la diffusione e la promozione della cultura e della spiritualità etiopica
 
www.EXODUS.3000.IT

I nostri scopi

Catalogo Biblioteca

 

Contatta MYSPACE


23 luglio 1892 - 23 luglio 2006 EXODUS – Ethiopian Cultural Service & A.P.R.I. (Assemblea Permanente Rasta in Italia)

Ti invitano a ricordare e celebrare
Il 114° Compleanno di S.M.I. HAILE SELASSIE I°
Re dei Re, Leone Vittorioso della Tribù di Judah, Eletto di Dio.

“Essa partorì un Figlio maschio,
destinato a governare tutte le nazioni con scettro di ferro,
e il Figlio fu subito rapito verso Dio e verso il Suo Trono.”
Rivelazione 12,5.


Cari fratelli e sorelle,

per la ricorrenza del magnifico evento che 114 anni fa ha costituito l’inizio dell’avvento del Regno messianico e il compimento delle promesse divine contenute nella Rivelazione e in tutte le altre enunciazioni apocalittiche delle Sacre Scritture , gioite e rallegratevi ; Siate fiduciosi , ed abbiate coraggio .


vi riporto alcune notizie basi su Sua Maesta' Imperiale ,
dal sito di Jahro' , nostro caro fratello :


"Ras Tafari, conosciuto soprattutto come Haile Selassie I , nacque il 23 di Luglio del 1892 ad Harar, Etiopia.
Molti anni prima della sua nascita, religiosi e astrologi avevano profetizzato la sua natività. Plutone e Nettuno avevano lentamente cominciato a muoversi l'uno verso l'altro nel 1399, lungo la traiettoria eliocentrica, ci avrebbero impiegato 493 anni per incontrarsi. Si incontrarono lo stesso momento in cui nasceva Lij Tafari, il 23 Luglio 1892. Era anche il primo giorno del segno del Leone, un evento che avrebbe in seguito aiutato a legittimare il titolo datogli al momento dell'incoronazione: Il Leone Conquistatore della Tribù di Giuda.
Quando Selassie fu incoronato nel 1930, l'Etiopia era l'unica nazione nera indipendente (se escludiamo Haiti), mentre tutte le altre nazioni stavano sperimentando il brutale giogo del colonialismo. Dal 1974, molti paesi africani avevano ottenuto l'indipendenza con l'aiuto di Sua Maestà che divenne il portavoce dell'Africa e degli Afro-americani.



HOUSE OF RASTAFARI 2006

Il progetto per il Rototom Sunsplash 2006 è quello di incrementare l’offerta culturale di quest’area che già nella edizione 2005 ha riscosso un ampio consenso e garantire maggiori occasioni ed opportunità per chi desidera accrescere la propria conoscenza sulla fede rastafariana.


Anche quest’anno l’House of Rastafari offrirà al pubblico del festival
- seminari e proiezioni
- un’esposizione delle opere degli artisti della comunità rasta italiana
- un’esposizione fotografica
- gli stand di artigianato etiopico e il gazebo promozionale di Exodus-E.C.S e di A.P.R.I
- sound system rigorosamente rastafariano
Nyabinghi sessions programmate alla mattina e al tramonto.

Parte dei guadagni sarà destinata ad uno dei centri che l’Ass.Exodus-E.C.S sostiene in Etiopia

Lotteria solidale: l’estrazione dei biglietti è programmata sabato 15. Una parte dei guadagni sarà destinata ad uno dei centri che l’ass. Exodus-E.C.S. sostiene in Etiopia.

Le novità di quest’anno:
1. all’interno della House of Rastafari , in un angolo di lettura appositamente dedicato, ci sarà la possibilità di consultare un’ampia bibliografia sul Rastafarianesimo,

2. la yard accoglierà anche i fratelli e sorelle che verranno dall’estero, offrendo spazio e disponibilità per l’esposizione dei loro eventuali progetti ed attività. Già confermata la presenza di sister Yvonne Gayle, che promuove un progetto a favore degli elders, con la sua EMPRESS MENEM FOUNDATION.

Per contatti:
coordinamento House of Rastafari: [email protected]
EXODUS-Ethiopian Cultural Service
[email protected]

LA COMUNITA’ ETIOPE DI ROMA :
al Presidente del Consiglio e ai Rappresentanti del Governo Italiano Ai Parlamentari , ai Partiti Democratici , alle autorita’ territoriali , ai rappresentanti delle Ambasciate , a tutta la societa’ civile italiana .

DICHIARA QUANTO SEGUE :

Noi , richiamiamo urgentemente tutti i partiti politici e la popolazione Etiope nel desistere da ulteriori violenze e di attenersi alla Legge e alla Costituzione . Dovrebbero perseguire i loro scopi politici tramite mezzi pacifice e democratici parlamentari e municipali . Sebbene alcuni partiti e membri dell’Opposizione prendono i loro posti in Parlamento , il presente fallimento nel risolvere le loro differenze attraverso il dialogo dell’EPRDF e del CUD/P ... continua

COSA STA ACCADENDO IN ETHIOPIA

Dal 31 Ottobre ad Addis Abeba la polizia agli ordini del Governo di Meles Zenawi , sta sparando sulla folla di manifestanti e sulla gente della citta’ provocando almeno 100 morti e centinaia di feriti.

Il Governo ha voluto il massacro per fermare la protesta popolare che da giorni sta crescendo contro i brogli compiuti dal governo stesso nelle elezioni del maggio scorso .

Di fronte alla mobilitazione del popolo , degli studenti universitari , dei tassisti , dei commercianti e altri settori della societa’ , il governo ha risposto schierando contro di essi l’esercito e i reparti speciali e arrestando tutti i capi dell’opposizione e centinaia di persone in seguito allo sciopero generale a cui ha dato vita la popolazione di Addis Abeba e di altre citta’ dell’Etiopia .

Le scarse notizie parlano di una citta’ in stato d’assedio da parte dell’esercito .

Questa violenza non e’ casuale ; e’ quella di una elite che difende il proprio potere e la propria arroganza contro le esigenze e le volonta’ delle grandi maggioranze .

E’ la violenza di un governo che calpesta l’ansia di liberta’ della societa’ etiope che dura da decenni dai tempi della dittatura del Derg e di Menghitsu .

In queste ultime settimane questo sentimento di liberta’ e giustizia si e’ accresciuto e si e’ diffuso partendo da Addis Abeba e diffondendosi poi nelle citta’ di Bahr Dar , Debra Markos , Nazeret , Jimma , Dessie , Arbaminci etc . , e ha visto mobilitarsi gran parte della societa’ civile etiopica contro i brogli di Meles Zenawi e del suo partito EPRDF.

Il popolo etiope chiede la vostra solidarieta’ per la sua liberta’ contro la repressione e i massacri .

MANIFESTAZIONE DI PROTESTA GIOVEDI 10 NOVEMBRE 2005 , presso Ambasciata Etiopica , angolo Piazza Rio de Janeiro , Roma . Dalle ore 08.00 , per far sentire la nostra voce .

BASTA REPRESSIONE ! BASTA ARRESTI !

LIBERTA’ IMMEDIATA PER TUTTI I MANIFESTANTI E I LEADERS CAPI DELL’OPPOSIZIONE INCARCERATI !!

LIBERTA’ PER IL POPOLO D’ETIOPIA !!!

Ci rivolgiamo al Presidente del Consiglio e ai Rappresentanti del Governo Italiano

Ai Parlamentari , ai Partiti Democratici , alle autorita’ territoriali , ai rappresentanti delle Ambasciate , a tutta la societa’ civile italiana affinche’ ci aiutino a fermare questa barbaria .

31 OTTOBRE patrocinato da EXODUS - Anniversario della sacra incoronazione del Re dei Re d'Ethiopia Hailè Selassiè I

31 ottobre - a partire dalle ore 17.00, presso il centro "Il Fienile", sito in Largo Mengaroni, nel quartiere di Tor Bella Monaca in Roma. All'incontro, introdotto da membri dell'Associazione EXODUS, prenderanno parte rappresentanti della Chiesa Ortodossa etiopica e personalità della comunità etiopica di Roma. continua

Verranno i principi dall’Egitto, l’Etiopia protenderà le proprie mani a Dio(dalla Sacra Bibbia, Salmo 68, 31
Un carattere che cresce con il tempo è il frutto della vita
HIM Haile Sellassie I


Il sito è in continuo aggiornamento torna a visitarci ....
Per eventuali informazioni e per comunicarci la vostra adesione:
EXODUS - Ethiopian Cultural Service
 
Avviso: non siamo responsabili della pubblicità passata sopra dal sito 3000.it
La nostra rivista
"Il Leone di Judah"
House of Ras Tafari
al Rototom Sunsplash 2005

dettagli



































 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


powered by Reggaezion.com
web master